naturalmente escursionisti

Domenica 11 Novembre 2018

Parco Naturale del Beigua (GE)

con Guida Escursionistica


Il Sentiero Natura della Val Gargassa offre angoli di incontaminata bellezza, tra placidi laghetti, canyons e suggestive conformazioni rocciose. In questo angolo del Geoparco le tipiche rocce ofiolitiche, altrove più abbondanti, cedono il passo ai conglomerati, nei quali l'acqua ha scavato forme erosive di grande suggestione. A metà del percorso ad anello i segni dell'antica presenza dell'uomo: il borgo di Vereira, dove le antiche attività pre-industriali testimoniano il passato sfruttamento di questi luoghi per la produzione del vetro.


Itinerario panoramico, dedicato agli aspetti geologici e geomorfologici, lungo il quale occorre attraversare il torrente alcune volte e con brevi tratti leggermente esposti (ma non tecnicamente difficili), attrezzati con cavi metallici di sicurezza.


PROGRAMMA

Località di partenza escursione: Gargassino (frazione di Tiglieto), nei pressi del campo sportivo, ore 10:00


Queste le caratteristiche tecniche:


Difficoltà: E (Escursionistico) con brevi tratti EE (per escursionisti esperti)

Dislivello: 200 m

Sviluppo: 6,5 km

Tempo di percorrenza: 3 h

Itinerario adatto all'escursionista medio, con discreta forma fisica.


Luogo di ritrovo: parcheggio antistante l'uscita del casello autostradale di Gropello Cairoli-Pavia Sud (A7 MI-GE), ore 8:00 - su Google Map:

Iscriviti

Il CANYON DELLA VAL GRARGASSA

Necessario abbigliamento da trekking invernale (vestire a strati). Portare il pranzo al sacco e una borraccia. Obbligatorio avere (e usare) i bastoncini da trekking, la guida vi insegnerà ad usarli al meglio per preservare dai guai caviglie, ginocchia e schiena.


Per affrontare l’escursione è necessario godere di buona salute e essere persone che svolgono attività fisica ed escursionistica con regolarità. In questa escursione non sono accettati i cani.


Per i soci AVM la partecipazione prevede un contributo minimo di 10 €, per i non soci adulti un contributo minimo di 15 €, per i non soci bimbi sotto i 10 anni un contributo minimo di 5 €. Non sono comprese nella quota: spese di viaggio, di parcheggio, di traghetto e qualsiasi altra spesa personale.


Per iscriversi utilizzare esclusivamente il form sul nostro sito web, entro il 10 Novembre 2018, fornendo nome e cognome di ogni partecipante e un n. di cellulare di riferimento.


Si raggiunge la località di ritrovo con la propria auto e poi si applica la formula del car pooling, ovvero si riempiono le auto disponibili e si copre la distanza che ci separa dall’inizio escursione, dividendo le spese.


RAGGIUNGERE LA LOCALITÀ DI RITROVO IN ORARIO E CON I SOLDI CONTATI DELLA QUOTA.


Nota sulle spese di viaggio: tutti le persone presenti su un’auto devono pagare la propria quota di viaggio; nel caso in cui i proprietari dell’auto siano una coppia sposata o convivente, la quota di tale coppia vale come singola persona. La guida mette sempre a disposizione la propria auto per trasportare fino a 4 partecipanti; la guida non sostiene le spese di viaggio.


Meteo e conferma

Aggiorneremo gli iscritti entro la mattina del 10 Novembre 2018, con le ultime previsioni meteo e la conseguente conferma o meno dell’escursione. Non preoccupatevi per il meteo, la guida utilizza gli strumenti necessari per incrociare previsioni di più istituti acquisendo una previsione finale di alta attendibilità, sperimentata in decine e decine di escursioni con ottimi risultati. Quindi attendete fiduciosi gli aggiornamenti AVM e non guardate al tempo che farà venerdì, non significa nulla se piove o c’è il sole!

Iscriviti

Per chi è più comodo farsi trovare al casello di Casei Gerola, questo il secondo punto di ritrovo, ore 8:30: